Bilanci - Gli interessi di mora

(Il Sole 24 Ore del 25 febbraio 2013, Norme e Tributi, pag. 2, Michele Brusaterra)

A seguito delle nuove disposizioni del Decreto Legislativo n. 231 del 2002 , introdotte dal Decreto Legislativo n. 192 del 2012 , dal 1° gennaio 2013 viene considerato gravemente iniquo e, quindi, nullo, senza alcuna possibilità di fornire prova contraria, l'accordo tra creditore e debitore che esclude a priori l’applicazione dei tassi di interesse di mora. Queste regole si rifletteranno sul bilancio relativo al 2013, da approvare nel 2014, ma, fin da ora, l'automatismo impone di monitorare i termini di scadenza di incassi e pagamenti per contabilizzare correttamente gli interessi di mora (sia attivi, sia passivi), che ai fini civilistici seguono il principio di competenza. Per applicare correttamente le disposizioni, è necessario determinare l'esatto momento a partire dal quale gli interessi moratori scattano “in automatico”; questa scadenza può essere pattuita in modo espresso tra le parti. Se la pattuizione manca, o se i termini sono considerati iniqui per il creditore, l'articolo 4 del decreto legislativo n. 231 stabilisce in 30 giorni il termine di pagamento «ordinario», che scatta:

  • dalla data di ricevimento della fattura o di una richiesta di pagamento di contenuto equivalente;
  • dalla data di ricevimento delle merci o dalla data di prestazione dei servizi, quando la data di ricevimento della fattura o di una richiesta di pagamento di contenuto equivalente non è certa o è anteriore al ricevimento delle merci o delle prestazioni.

Se poi il contratto o la legge prevedono un’esplicita accettazione o verifica della merce o dei servizi ricevuti, il termine di 30 giorni decorre da tale accettazione o verifica, se avvengono dopo il ricevimento della fattura o la richiesta di pagamento equivalente; in caso contrario, vale sempre la data di ricevimento di uno di questi documenti.

 

PER OFFRIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA QUESTO SITO UTILIZZA DEI COOKIE. CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE ACCONSENTI ALL'UTILIZZO DEI COOKIE. PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER SAPERE COME MODIFICARE LE TUE PREFERENZE CONSULTA LA NOSTRA PRIVACY&COOKIE POLICY.